Esdebitazione | documenti necessari

In linea di massima i documenti da predisporre variano con la posizione da esaminare.
Tuttavia, salvi casi particolari, il cliente potrà predisporre:

1. L’elenco di tutti i creditori a qualsiasi titolo con l’indicazione delle natura, delle somme dovute, eventuali garanzie prestate, ipoteche e delle correlate scadenze;
2. L’elenco dei beni del debitore (conto corrente, deposito titoli, quote, partecipazioni, crediti, polizze, mobili, mobili registrati, immobili, cassette di sicurezza);
3. Eventuali atti dispositivi compiuti negli ultimi 5 anni;
4. L’elenco dei contenziosi pendenti o definitivi, civilistici o previdenziali;
5. documento di riconoscimento e codice fiscale;
6. eventuali dei contratti di locazione registrati;
7. Contratti finanziari sottoscritti con Istituti di credito, finanziarie;
8. Certificato posizione IVA;
9. Estratto INPS, INAIL, Agenzia delle Entrate, Equitalia;
10. Dichiarazione Banca D’Italia Centrale Rischi e Centrale allarme Interbancaria, CRIF e Consorzio Tutela Credito CTC;
11. Eventuali pendenze tributarie e correlati ricorsi.

 

Chiamami al 393 946 1552